Quintilio Lillo Tombolini

lillo tomboliniQuintilio Lillo Tombolini nasce a Palermo il febbraio 1941, negli anni ’60 inizia a fare il giornalista per il gruppo Rusconi, dirige il periodico Il Settimanale che voleva fare concorrenza a L’Espresso, nel 1977 dirige Antenna Nord, la prima emittente televisiva di Edilio Rusconi che nel 1982 si trasformerà in Italia 1, dirige anche la Rete 4 di Mondadori. E’ Tombolini ad ideare programmi di successo come Grand Prix (Andrea De Adamich), Drive In, Bim bum bam. Oltre ad importare cartoni animati e telefilm di successo: Mazinga, La grande vallata, Hello Spank Lalabel, Falcon Crest, Kojak, Lady Oscar ed altri. E’ Tombolini a portare in Italia le telenovelas, stringendo un accordo con l’emittente brasiliana Rede Globo. Passato alla Titanus come direttore generale, nel 1987 dirige Odeon Tv, a metà degli anni ’90 dirige Telemontecarlo e Telemontecarlo2 gestione Cecchi Gori, durante la sua direzione vanno in onda telefilm cult e programmi come il Processo di Aldo Biscardi e Il tappeto volante di Luciano Rispoli. Nel 2001 viene nominato coordinatore dei processi editoriali deLa7 emittente della quale diventerò direttore nel 2007, sarà Tombolini a chiamare Enrico Mentana alla guida del Tg de La7, nel 2010 dirige La7D.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...