Roberto Rasia candidato sindaco del centro destra? Sarà lui a sfidare Beppe Sala per la carica di sindaco Milano 2021?

Stanno girando fra i giornalisti i nomi di Paolo Del Debbio e di Roberto Rasia dal Polo quali candidati alla carica di sindaco di Milano per il centro destra. Paolo Del Debbio è noto al pubblico “nazional popolare” nato e cresciuto a “pane e Mediaset”, Roberto Rasia dal Polo invece è ai più sconosciuto. Mi ricordo un passo de I promessi sposi di Alessandro Manzoni. “Carneade, chi era costui?” Diceva Don Abbondio mentre leggeva. Carneade era un filosofo minore, sconosciuto anche agli studiosi di filosofia. Roberto Rasia a me dice molto: lo conosco quale dirigente nel settore delle mense scolastiche, come formatore e giornalista di Radio 24 (ha collaborato anche con Sky). Se ciò corrisponde al vero Matteo Salvini negli scorsi giorni è stato di parola quando preannunciò il nome di un candidato che avrebbe stupito tutti. Per l’elettorato che vota con il paraocchi destra e sinistra potrebbero candidare anche nessuno (non è il caso di Rasia sia chiaro molto apprezzato almeno per quanto mi riguarda) e gli elettori inquadrati lo voterebbero comunque. Rasia partirebbe con lo svantaggio di una non popolarità rispetto a Sala (penso che solo io e pochissimi addetti ai lavori, scuola e radio, lo conosciamo). Ma non è la prima volta che il centrodestra si rivolge ad un civico fino a quel momento sconosciuto ai più: nel 1997 Silvio Berlusconi candidò a sorpresa Gabriele Albertini (il miglior sindaco di Milano della seconda Repubblica), nel 2016 saltò fuori a sorpresa il nome di Stefano Parisi, anch’egli allora conosciuto solo da me e dagli addetti ai lavori. Parisi perse per soli 3000 voti contro l’invincibile Beppe Sala. Una leggenda metropolitana (pregasi Sala di smentire, Parisi ha smentito solo in parte) narra che fu la lista Sosteniamo Milano a far perdere Parisi (o a far vincere Sala…). Da quanto mi ricordo vi fu anche il Partito Liberale Italiano e la lista Noi Milano. Intanto gli ultrà di destra e soprattutto di sinistra stavolta già annunciano la vittoria di Sala al primo turno (non il prudente Sala). Staremo a vedere se il candidato del centrodestra (domani sarà ufficiale il nome del candidato) sarà Rasia o no. Ad ogni modo vi saranno altri candidati sindaci di Milano e altre liste fuori dai poli, che, oscurati dai media, probabilmente si presenteranno (non tutti) e saranno decisivi al ballottaggio. Vorrei infine ricordare al sindaco uscente Sala, che i milanesi sono strani, a parte gli ideologizzati vi sono alcuni milanesi (pochi o molti che siano) che il voto lo cambiano quando un primo cittadino sbaglia. Comunque fra Rasia e Del Debbio potrebbe saltare fuori domani mattina un altro nome, “fra i due litiganti il terzo fa il sindaco…” Spuntano infatti altri nomi: Simone Crolla (che saluto), Maurizio Dallocchio, ritorna quello di Paolo Veronesi… E, ancora, Alessandro Marangoni, ex prefetto di Milano.

L’annuncio ufficiale (previsto per oggi) è stato rimandato, mercoledì riunione fra Salvini, Meloni e Berlusconi per decidere il da farsi.

CHI E’ ROBERTO RASIA

Gli altri aspiranti candidati sindaci di Milano 2021 ci sono anche loro…

Ma per Milano 2021 non ci saranno solo Sala e il candidato del centrodestra, ma ben sette liste concorrenti che nel caso di ballottaggio potrebbero essere decisive per la vittoria di uno dei due candidati maggiori:

Movimento 5 Stelle (Stefano Buffagni?)

Grande Nord (Roberto Bernardelli?)

Rinascimento Italiano Sgarbi (Morgan?)

Movimentiamoci (Giovanni Cafaro)

Sosteniamo Milano (Massimo Emanuelli)

Partito Liberale Italiano Pli (candidato da definire)

Partito Socialista Italiano (candidato da definire)

Sosteniamo Milano? Con i liberali e i socialisti?

L’angolo della scuola la prima ed unica trasmissione radiofonica interamente dedicata al mondo della scuola (siamo in onda dal 1990) siamo diventati il programma più ascoltato sul web.

A tu per tu programma televisivo

Mercoledì 9 dicembre alle ore 13,00 su Radio Blu Italia sarà replicata la puntata con ospite Gabriele Albertini per seguirci cliccate http://www.radiobluitalia.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...